Infiltrazioni in un box privato

25/02/2012

Nel caso di infiltrazione in un box privato proveniente dal giardino soprastante, la prima cosa da verificare è la proprietà del girdino stesso.
Se detta proprietà è privata, non vi è dubbio che il danno, nonchè l’eliminazione del problema, riguarda il proprietario stesso con esclusione, quindi, del coinvolgimento del condominio nel suo complesso.
Se, viceversa, il giardino è parte comune del condominio, il danno e il ripristino sono a carico del condominio stesso a cura dell’Amministratore.