Testo Unico sulla Sicurezza nei posti di lavoro

28/02/2012

Il problema della sicurezza sul lavoro non va assolutamente sottovalutato, anche per le sanzioni amministrative e penali previste per il datore di lavoro in caso di inosservanza.

La norma da cui derivano i vari adempimenti obbligatori è il D.lgs 81/2008 denominato “Testo Unico sulla sicurezza nei posi di lavoro”, che ha abrogato numerose norme previgenti tra cui la nota legge “626″.

I due adempimenti principali riguardano la Valutazione dei rischi e la redazione del Documento di valutazione dei rischi. L’originario termine di adeguamento era l’Agosto 2008, poi prorogato al 31 Dicembre 2008 e oggi slittato al 16 Maggio 2009.

La novità principale di tali adempimenti è che essi dovranno avere data certa (timbro postale per l’autospedizione o registrazione presso l’Ufficio del Registro, firma di un Notaio, Legalmail): in altri termini, non si potrà adempiere a tali obblighi in data successivaalla scadenza e mettere data entro il 31/12, in quanto ciò sarebbe smentito dalla data certa.

Il nostro Ufficio è in grado di darVi tutte le spiegazioni del caso con le diversificazioni previste da ogni realtà lavorativa.